Ecco come ottenere una siepe perfetta con la Photinia Red Robin

Pubblicato il : 02/10/2016 11:43:15
Categorie : Piante da siepe

Ecco come ottenere una siepe perfetta con la Photinia Red Robin


Caratteristiche photinia red robin

Arrivata in Europa intorno agli anni '80 dalla Nuova Zelanda, la Photinia Red Robin è divenuta negli anni una tra le piante da esterno di maggior successo. Il suo aspetto è eretto, i suoi rami folti, mentre le foglie, ovali o lanceolate, sono caratterizzate da un colore verde brillante che si trasforma in uno straordinario rosso vivo durante il periodo della nuova vegetazione. In primavera produce fiori piccoli, che vanno dalle tonalità bianche alle tonalità rosa, riuniti in pannocchie. Una volta finita la primavera/estate il colore torna ad essere un verde e questo cambiamento è abbastanza graduale e non repentino.

Tuttavia in caso di inverni non troppo rigidi, non è raro vedere la Photinia avere nuove vegetazioni per quasi tutto l’anno - e quindi il colore rosso - specie nelle parti più giovanili ed apicali.

ACQUISTA ORA!

La photinia è una delle piante più utilizzate per creare siepi perché oltre ad avere dei bellissimi colori e una struttura solida e folta, si adatta bene a tutte le temperature, sia alte che basse e difficilmente subisce attacchi parassitari.

Questa pianta ha un'ottima resistenza all'inquinamento e alle polveri sottili, svolgendo un ruolo primario nella tutela dell'ambiente che la circonda; per questo non è raro trovarla in contesti urbani e pubblici.

Ha un portamento eretto, ma comunque rotondeggiante, ed ha la caratteristica di avere rami molto folti (questa è una caratteristica da tenere a mente per il tipo di siepe che vogliamo andare a realizzare).

  

Photinia Red Robin: consigli di piantagione

Solitamente viene utilizzata per fare siepi medio/grandi però in realtà può vivere in contenitori di ogni tipo.

È una delle piante che cresce più velocemente: ha una crescita molto rapida fino all’altezza di 2-2.5 metri e successivamente diminuisce la velocità, raggiungendo le dimensioni massime (in altezza) di 3-5 metri. Invece la larghezza massima che può raggiungere è  3-4 metri.

Per piantare la photinia da siepe ti consigliamo di scegliere un terreno ben drenato e soffice; non ama infatti l'umidità eccessiva e il ristagno idrico.

Il clima ideale è quello temperato ma se arriva un inverno più freddo resiste fino a temperature di -25 gradi quindi una gelata non causerà la morte della pianta.


Per quanto riguarda il posizionamento, si adatta bene sia alle zone soleggiate, che alle zone più ombrose. É sconsigliabile collocare la pianta ad una profondità eccessiva dove potrebbe incorrere al ristagno dell'acqua.

 

Cura della photinia

La photinia red robin non è una pianta che richiede particolari cure; si adatta bene a qualsiasi condizione climatica.

Se coltivata in terra, per i primi anni la photinia va annaffiata con regolarità, dopodiché sarà sufficiente l'acqua piovana, ricordandosi comunque di annaffiarla in caso di eccessiva siccità.

Se coltivata in vaso dovrà essere seguita con irrigazioni e concimazioni (possibilmente due volte l’anno, prima della ripresa vegetativa primaverile/autunnale).

La photinia resiste molto bene agli attacchi parassitari, si segnala solo qualche attacco di afidi, seppur piuttosto raro.

Per quanto riguarda la potatura, potrai effettuarla a fine primavera, nel periodo di Giugno, eliminando i fiori appassiti e i rami troppo lunghi. Se lo desideri (è una pianta che sopporta qualsiasi tipo di potatura) riuscirai a mantenerla anche stretta, ordinata e squadrata. Ti perdonerà anche se la poti in un periodo poco fortunato, mettendo sempre nuovi getti anche da rami piuttosto anziani.

Puoi concimarla usando concimi organici, oppure a base di azoto a lento rilascio, e la pianta te ne sarà molto grata. La aiuterai nella vegetazione e gli darai un ottimo punto di partenza da cui prendere le energie.

 

Per maggiori informazioni o consigli sulla Photinia Red Robin non esitare a contattarci!


SCHEDA SINTETICA

Genere: sempreverde

Crescita: Molto veloce ( * * * * 4/5)
Resistenza alle malattie ( * * * * * 5/5 )

Dimensioni massime raggiungibili: altezza circa 4 metri, diametro circa 3.

Esposizione: pieno sole, ombra parziale, anche poca luce (ma non ombra completa)

Adatta al vaso: sì, con le dovute accortezze

Adatta per siepi da 100 cm a 200-250 cm di altezza; 40 cm a 1-1,2 metri di spessore

 

Sesto d'impianto

Una pianta ogni 35 – 70 cm, in relazione al pronto effetto voluto e alla dimensione della pianta alla messa a dimora.

ACQUISTA ORA!

Condividi